Dr Filippo Ongaro    Dr Filippo Ongaro    Dr Filippo Ongaro

News

Vitamina D, sole e prevenzione oncologica

Vitamina D, sole e prevenzione oncologica

Negli ultimi anni molti studi hanno evidenziato una relazione tra livelli elevati di vitamina D e minor rischio di numerose forme di tumore. Questo sembra essere vero anche per i tumori sensibili ai raggi ultravioletti come il melanoma. Sembra dunque che la vitamina D, prodotta proprio tramite l'esposizione al sole, abbia un effetto protettivo importante verso le patologie causate dall'esposizione ai raggi UV. Per questo motivo è bene ricordare che l'uso di creme solari blocca completamente la produzione di vitamina D. Qual è dunque la soluzione? Esporsi al sole per 15-20 minuti al giorno senza crema solare nelle prime ore del mattino e nelle ultime del pomeriggio. Nelle altre ore evitare l'esposizione diretta oppure usare una crema solare ad alta protezione. In questo modo si ottengono i benefici del sole, incluso quello di attivare la produzione di vitamina D, evitandone invece i rischi.

Con il termine vitamina D si intende un gruppo di sostanze tra cui le forme con azione biologica più importante sono la D2 (ergocalciferol) e D3 (colecalciferolo). Quest’ultima è prodotta dal nostro organismo a partire dal colesterolo attraverso l’esposizione alla luce solare. L’ergocalciferolo invece è di origine vegetale.

A cosa serve la vitamina D

La vitamina D è in realtà un ormone derivato dal colesterolo e si forma nel nostro organismo grazie all’esposizione alla luce solare. Si tratta di una sostanza liposolubile, ossia che si scioglie nei grassi ed agisce tramite un recettore detto VDR (vitamin D receptor) che si trova in tutte le cellule del corpo. La vitamina D esercita varie funzioni:

  1. Ottimizza l’assorbimento di calcio a livello intestinale
  2. Regola i livelli di calcio e di fosforo nel sangue e nelle ossa
  3. Stimola il corretto funzionamento del sistema immunitario
  4. Regola il ciclo cellulare e quindi ha un’azione antitumorale
  5. Favorisce l’assorbimento della vitamina A

In quali alimenti si trova

La vitamina D viene prodotto nel nostro organismo grazie all’esposizione alla luce solare ma si trova anche in alcuni alimenti, in particolare quelli di origine animale come latte, burro, carne, fegato, uova, tonno, salmone, sgombri. Tuttavia, attraverso l’alimentazione è improbabile raggiungere il livello ottimale di vitamina D, necessario per sfruttare tutte le sue proprietà protettive. Se non ci si espone sufficientemente alla luce solare, o se non è controindicato per ragioni mediche, sarà utile pensare di integrare la vitamina D con prodotti specifici. Per questo è utile eseguire un esame del sangue che permette di capire il livello di vitamina e quindi anche il dosaggio da assumere. Sono particolarmente a rischio di carenza le persone che non assumono alimenti di origine animale e che non si espongono a sufficienza al sole.

Sintomi di bassa vitamina D

La carenza di vitamina D rimane silente sul piano sintomatologico molto a lungo. Solo quando i bassi livelli hanno avuto un impatto negativo sulle ossa, emergono veri e propri problemi clinici. Tuttavia, anche carenze non così gravi compromettono il funzionamento ottimale dell’organismo. Per questo è molto utile valutare il valore ematico di 25-OH vitamina D per capire, al di là della presenza o meno di sintomi, se esiste una carenza o se i livelli sono ottimali. Comprendere il livello di carenza è anche fondamentale per essere più precisi nel dosaggio da usare nel protocollo di integrazione. Sempre con gli esami del sangue si può comprendere il rapporto tra vitamina D e calcio e analizzare i valori di altri fattori che regolano il metabolismo del calcio come il paratormone. Probabilmente per via dell’azione regolatoria che ha sul sistema immunitario, la carenza di vitamina D è stata messa in relazione a maggior rischio di sclerosi multipla, tiroidite autoimmune, ansia, depressione, dermatiti e colon irritabile. I sintomi comprendono stanchezza, dolori muscolari e articolari, in particolare alle ossa, con una maggiore incidenza di fratture da stress.

Benefici dell’assunzione di vitamina D

Le ricerche confermano che i benefici di avere un livello ottimale di vitamina D sono molteplici anche se sul piano sintomatologico spesso silenti. Per esempio, l’azione di regolazione del sistema immunitario può risultare in una migliore protezione da agenti infettivi ma anche in una più efficace barriera nei confronti delle malattie tumorali. L’azione sulle ossa si traduce in una riduzione del rischio di osteoporosi in età avanzata. In generale si può ritenere la vitamina D come una sostanza fondamentale per fare prevenzione nei confronti di una lunga serie di patologie.

La vitamina D favorisce la perdita di peso. Uno studio dell’Università di Cambridge ha dimostrato un legame tra somministrazione di calcio / vitamina D e soppressione dell’appetito. I partecipanti all’esperimento che assumevano vitamina D e calcio quotidianamente erano in grado di perdere più peso. Nelle persone sovrappeso che assumono vitamina D cala il rischio di andare incontro a problemi cardiovascolari.

Se vuoi scoprire di più su come nutrirti in maniera sana e regolare il tuo peso, iscriviti al webinar gratuito.

Dr. Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007
1° medico italiano certificato in medicina anti-aging

 

 

 

SCOPRI IL BLOG: www.filippo-ongaro.it

Dr. Ongaro® è un marchio registrato
Inner Freedom SA I Human Health & Performance
Via S. Balestra 18 | 6900 Lugano I Switzerland Bandiera Svizzera

 
 

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico
anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico
anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico
anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico
anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.