Stress, si può misurare?

Stress, si può misurare? Nel video scoprirete una metodologia per valutare il proprio livello di stress.

Di stress si parla davvero tanto: trasmissioni televisive, giornali, blog e siti trattano questo argomento nei modi più disparati. Quasi mai, però, ci si sofferma a riflettere sull'importanza di un'adeguata misurazione che permetta un giudizio qualitativo e quantitativo dei livelli di stress e della correlazione tra mente e corpo.

Nel video potete vedere come all'ISMERIAN, l'Istituto di Medicina Rigenerativa e Anti-Aging, per tracciare un profilo da stress dei pazienti ricorriamo al sistema del biofeedback: con una serie di sensori è possibile raccogliere dei segnali fisiologici del paziente come il battito cardiaco e la temperatura della cute.

In questo modo è possibile valutare, in modo scientifico, come la risposta dell'organismo varia a seconda delle diverse condizioni emotive.

Potete approfondire il tema dello stress anche nel mio nuovo libro "Star Bene Davvero".

 

 

 

Dr. Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007
1° medico italiano certificato in medicina anti-aging
Health coach, giornalista e scrittore

Facebook Instagram Youtube Twitter

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

banner 5 falsi miti