Ricetta: uova cotte a bassa temperatura con crema di asparagi

Ricetta: uova cotte a bassa temperatura con crema di asparagi Scoprite questa ricetta ricca di proteine che renderà sano e originale il vostro pranzo di Pasqua.

La cottura a bassa temperatura risulta essere ottima per molte ragioni. In primis per la sua capacità di mantenere sapore e integrità dei cibi. In questo caso le proteine delle uova non denaturano e la loro consistenza risulterà molto interessante, il tutto con una adeguata sicurezza alimentare, visto e considerato che  i batteri della salmonella vengono uccisi a 65° C. In secondo luogo tale metodo di cottura permette di facilitare il servizio qualora gli ospiti siano numerosi.

 

Ingredienti (per 4 persone) 4 uova medie freschissime e biologiche 1 mazzo di asparagi verdi 1 cucchiaino di tè nero affumicato 1 scalogno pane integrale tagliato a piccolissimi dadini acqua aceto di vino bianco olio extravergine di oliva fiocchi di sale pepe nero macinato

 

Procedimento Accendete il forno e impostatelo a 65° C in modalità ventilato. Nel frattempo, riempite una pentola capiente a bordi alti di acqua, portatela a bollore, spegnete il fuoco e dopo 10 minuti mettete la pentola nel forno. Lavate bene le uova in una soluzione di acqua e aceto di vino bianco (1 litro di acqua e mezzo bicchiere di aceto). Sciacquatele sotto l'acqua corrente e immergetele delicatamente nell'acqua contenuta nella pentola. Lasciate cuocere per un'ora. Nel frattempo mondate gli asparagi e con il pelapatate privateli della parte più fibrosa. Tagliateli a rondelle e metteteli in padella con lo scalogno tritato, un filo d'olio extravergine di oliva e un mestolino d'acqua. Cuocete per 8 minuti, levate dal fuoco e aggiustate di sale e pepe. Riponetee gli asparagi cotti nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullate sino ad ottenere un composto omogeneo aggiungendo acqua qualora fosse necessario. Sulla stessa padella di cottura degli asparagi tostate (a fuoco lentissimo e mescolando continuamente) i cubettini di pane integrale aggiungendovi il tè nero affumicato per un paio di minuti. Adagiate la crema di asparagi (calda o fredda a piacere) in una fondina, rompete delicatamente un uovo e appoggiatelo sopra. Condite con i fiocchi di sale e con i crostini di pane al tè nero affumicato.

Dr. Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007
1° medico italiano certificato in medicina anti-aging
Performance coach, giornalista e scrittore

Facebook Instagram Youtube Linkedin

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

banner 5 falsi miti

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu i consigli del Dr. Ongaro e scopri le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

banner orizzontale soul warriors