L’importanza degli orari nell’alimentazione

L’importanza degli orari nell’alimentazione

Una nuova ricerca ha messo in evidenza che non è solo ciò che mangiamo ma anche quando si mangia, a determinare se il grasso corporeo verrà perso o al contrario accumulato

Per perdere peso e mantenersi in forma è necessario trovare un equilibrio tra apporto calorico e dispendio energetico. Il continuo controllo delle calorie però non è sufficiente se non si parte da una cultura del cibo radicata nella vita quotidiana che prediliga i cibi genuini e stagionali. Ma oltre alla quantità e alla qualità del cibo, sembra essere molto importante valutare l’ora in cui si consuma il pasto.

Una nuova ricerca del Brigham and Women Hospital (BWH), in collaborazione con l'Università di Murcia e della Tufts University, ha messo in evidenza che non è solo ciò che mangiamo ma anche quando si mangia a determinare se il grasso verrà perso o al contrario accumulato.

Lo studio pubblicato recentemente nel Journal of Obesity, spiega che, chi pranza nelle ore più tarde della giornata manifesta un tasso di perdita di peso più lento. I ricercatori hanno studiato 420 partecipanti, seguendoli per 20 settimane in Spagna con un programma specifico per perdere peso. Divisi in due gruppi: mangiatori prima delle 15.00 e mangiatori dopo le 15.00, hanno riscontrato che coloro che mangiavano più tardi manifestavano, a parità di condizioni e programma, una perdita di peso inferiore. Lo studio ha inoltre evidenziato nei tardo-mangiatori una minore sensibilità all’insulina, un fattore di rischio per il sovrappeso e il diabete.

I ricercatori hanno anche esaminato altri fattori che giocano un ruolo importante nella perdita di peso, come l'assunzione complessiva di calorie, gli ormoni dell'appetito leptina e grelina e la durata del sonno che risultavano però senza differenze significative tra i due gruppi

Il tempo di assunzione del cibo gioca un ruolo fondamentale nella regolazione del peso, spiega Marta Garaulet, PhD, professore di Fisiologia presso l'Università di Murcia in Spagna, e autore principale dello studio. Una ricerca sicuramente interessante che apre la strada a nuovi studi sull’influenza degli orari nell’alimentazione e nella dieta. È molto importante tener conto di tutti i fattori nella creazione di strategie terapeutiche per la perdita del peso corporeo, quindi anche dell'effetto che gli orari di assunzione degli alimenti hanno sul metabolismo

Dr. Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007
1° medico italiano certificato in medicina anti-aging
Performance coach, giornalista e scrittore

Facebook Instagram Youtube Linkedin

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

banner 5 falsi miti

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu i consigli del Dr. Ongaro e scopri le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

banner orizzontale soul warriors