Provate ad immaginarvi la farmacia del futuro

Provate ad immaginarvi la farmacia del futuro

Immaginatevi una farmacia che si inventa luogo di aggregazione e di incontro, di divulgazione e formazione, di screening e di promozione della salute. Fantasia o realtà?

Immaginatevi la farmacia di un futuro non troppo lontano. Un luogo in cui non si entra solo per acquistare un farmaco ma per scoprire un universo di servizi che ruotano attorno alla salute, alla cura, alla piccola diagnostica e alla cultura del curarsi. Immaginatevi una farmacia che si inventa luogo di aggregazione e di incontro, di divulgazione e formazione, di screening e di promozione della salute. Pensate alla radicale capillarità delle farmacie e alle migliaia di persone che ogni farmacia serve. Pensate al potenziale della farmacia e del farmacista di fare da ponte tra il cittadino e il medico. In altre parole di essere una nuova figura di filtro, di ascolto e di orientamento. Di tutto questo ho avuto l’opportunità di discutere con i giovani farmacisti della FENAGIFAR (Federazione Nazionale Associazione Giovani Farmacisti) e con il Prof. Sergio Pecorelli, Rettore dell’Università di Brescia e Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA). L'occasione è stata l'invito ad essere relatore al Congresso Nazionale della Federazione svoltosi a Genova questo weekend.

Che assurdo non averci ancora pensato! La farmacia, ma soprattutto un farmacista sempre più attento alle novità scientifiche e sempre più orientato a gestire un certo grado di orientamento diagnostico e terapeutico, può essere di enorme aiuto nel promuovere la salute. Le idee possono essere molte: corsi di promozione della salute, incontri con medici e perfino ricercatori, vendita di libri e di altri strumenti di cultura, piccola diagnostica, indirizzo terapeutico, divulgazione di programmi di screening, indicazioni alimentari e molto altro.

In fondo è nell’interesse di noi tutti, medici compresi, promuovere questa progressiva trasformazione della farmacia da semplice punto di vendita a complesso luogo di incontro e di cultura, perché se affrontata con intelligenza e competenza questa metamorfosi fungerà da barriera contro il rapido dilagare di ciarlatani ed esperti improvvisati e permetterà di coinvolgere molti più cittadini in progetti che tutelino la loro salute.

 

Dr. Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007
1° medico italiano certificato in medicina anti-aging
Performance coach, giornalista e scrittore

Facebook Instagram Youtube Twitter

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

banner 5 falsi miti

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu i consigli del Dr. Ongaro e scopri le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu i consigli del Dr. Ongaro e scopri le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu i consigli del Dr. Ongaro e scopri le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.