Dr Filippo Ongaro    Dr Filippo Ongaro    Dr Filippo Ongaro

Il lavoro più prezioso è quello su te stesso

Il lavoro più prezioso è quello su te stesso

Pochi giorni fa, esattamente il primo gennaio, ho pubblicato su Facebook un post che descriveva i 12 punti su cui voglio lavorare nel 2018. Alcuni di voi mi hanno chiesto di approfondire il tema e di spiegare meglio cosa intendo per lavoro interiore e soprattutto di dare indicazioni su come affrontarlo.

Partiamo da un primo presupposto: dobbiamo comprendere che nella vita non controlliamo assolutamente nulla se non le nostre risposte e le nostre interpretazioni. Non abbiamo voce in capitolo sugli avvenimenti esterni e nemmeno sui comportamenti altrui. Possiamo provare ad influenzarli ma non riusciremo mai a determinarli pienamente.

Accettare questo significa comprendere che la qualità della vita dipende in larga misura da quel contesto interiore che appunto regola risposte, interpretazioni, atteggiamenti e auto-dialogo.

Per lavorare su se stessi occorre partire da un'analisi obiettiva e per quanto possibile distaccata di chi siamo. Per fare questo è molto utile lo strumento del diario che permette delle riflessioni meno impulsive su di noi e sugli altri. Si procede come uno scultore che osserva il materiale da cui deve emergere la sua opera e decide su cosa lavorare e come.

il lavoro più prezioso è quello su te stesso 1

Potremmo notare che ci manca autostima, oppure coraggio o ancora fiducia e così andremo a costruire un percorso che porta ad un loro rafforzamento. Allo stesso modo se ci mancano addominali ci metteremo a dieta o se ci manca conoscenza ci metteremo a studiare.

La cosa difficile è non cadere nella trappola del disfattismo, della critica generalizzata, del considerare un difetto o una carenza qualcosa di irrimediabile e di unico. Tutti hanno pregi e difetti e questi ultimi sono in fondo una formidabile opportunità di miglioramento.

Ma attenzione: i problemi ricorrenti ritornano a segnalarci le cose se noi non abbiamo lavorato abbastanza.

Una volta capito su cosa focalizzare la nostra attenzione, occorre costruire un programma di lavoro che sarà diverso a seconda della persona e degli obiettivi. Se manca coraggio ci si potrà far ispirare da libri di personaggi coraggiosi; se manca autostima si potrà fare un lavoro con uno psicologo o con un coach; se ci si vuole concentrare su degli obiettivi di crescita essi potranno diventare oggetto delle meditazioni e dei mantra; se mancano conoscenze magari la scelta ricadrà su qualche corso di formazione.

Indipendentemente dalle specifiche scelte il lavoro su se stessi prevede sempre consapevolezza, capacità riflessiva e voglia di mettersi in gioco. Molto spesso il lavoro si può affrontare da soli con un buon diario, una serie di nuove abitudini e un sistema per valutare i progressi.

il lavoro più prezioso è quello su te stesso 2

Con il passare del tempo, si continua a perfezionare, come uno sculture alla ricerca del suo capolavoro.  Chi segue questo percorso accede ad una dimensione ben più affascinante della vita rispetto a coloro che continuano ad inseguire beni, titoli e potere.

Il consiglio che ti do dunque, ora che inizia un nuovo anno, è di provare a cambiare registro, di non lasciarti più distrarre dalla sirene della società e di andare in profondità, dentro te stesso, dove puoi scoprire i tesori più grandi.

Ti lascio con i miei appunti, 12 concetti su cui voglio lavorare nel 2018. Uno per mese su cui concentrarmi in particolare nei miei esercizi di meditazione e scrittura. E ricordati, il mondo ha un bisogno enorme di più amore e consapevolezza. Servono nuovi eroi. Non cercarli, diventa tu uno di essi.

  1. Credere in me stesso e sognare più in grande: i limiti sono sempre autoimposti.
  2. Aiutare chi incontro a raggiungere tutto ciò che desidera: la felicità degli altri è la mia.
  3. Essere grato per ogni istante della mia vita: ogni respiro è un miracolo.
  4. Dare ha più valore che prendere: i ricordi rimangano, le cose no.
  5. Circondarmi di persone che mi fanno crescere: l’anima deve essere nutrita.
  6. Ricordarmi che la salute è il bene più prezioso: la custodisco con amore e rispetto.
  7. Celebrare ogni giorno le persone che amo: sono loro la mia energia vitale.
  8. Dire "è impossibile" equivale ad avere paura: la paura deve essere affrontata.
  9. Non accontentarmi e dare sempre il massimo: evitare la mediocrità perché è solo una scorciatoia.
  10. Puntare a scoprire le capacità negli altri e non i difetti: criticare è facile, far crescere è la vera sfida.
  11. Essere ottimista e aperto ad ogni possibilità: dietro ogni nuvola c'è il sole.
  12. Avere il coraggio di un guerriero e l’amore di un angelo:  non ho nulla da perdere.

 

Dr. Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007
1° medico italiano certificato in medicina anti-aging

 

 

 

SCOPRI IL BLOG: www.filippo-ongaro.it

Dr. Ongaro® è un marchio registrato
Inner Freedom SA I Human Health & Performance
Via S. Balestra 18 | 6900 Lugano I Switzerland Bandiera Svizzera

 

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu i consigli del Dr. Ongaro e scopri le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.