Dr Filippo Ongaro    Dr Filippo Ongaro    Dr Filippo Ongaro

Editoriali

La bellezza del dare

Nei paesi occidentali circa il 20% delle persone ha vissuto almeno una volta un attacco di panico. In Italia circa 4 persone su 10 hanno sofferto di qualche disturbo psichico e i dati mostrano un incremento costante con il perdurare della crisi economica.

Ogni aspetto della nostra salute dipende per una quota importante dal contesto ambientale e sociale in cui viviamo, ma questo diventa ancora più vero quando prendiamo in considerazione serenità, felicità e senso di realizzazione.

Forse dovremmo quindi smettere di cercare dentro noi stessi ciò che non va. Forse quello che non va è il modo in cui viviamo, forse noi ci stiamo solo in qualche modo ribellando a un modo di vivere che non ci rispetta.

In fondo diventiamo grassi perché mangiamo troppo e ci muoviamo poco, ci ammaliamo perché non ci prendiamo cura di noi stessi e siamo infelici perché mettiamo in secondo piano le cose che contano davvero per inseguire una finta e idea di successo.

Ma come mai facciamo così fatica a realizzare che se cambiamo abitudini cambia la nostra intera esistenza?

Pensiamo un attimo ai buoni propositi che ci siamo dati a gennaio. Sono ancora validi? Abbiamo fatto un vero cambiamento? O ce ne siamo dimenticati?

Nella stragrande maggioranza dei casi adesso, a marzo, i buoni propositi sono del tutto dimenticati.

Circa il 90% delle persone che si prefigge un cambiamento con il nuovo anno fallisce completamente nel giro di un paio di mesi. E i propositi più frequenti sono proprio quelli che riguardano la salute, il prendersi più cura di sé e gli affetti. Perché accade ciò? Siamo così sciocchi da continuare a farci promesse che non riusciamo a mantenere?

La verità è che ognuno di noi viene costantemente catturato dalla spirale della propria vita quotidiana, dalle logiche del lavoro, dagli impegni e dalle abitudini errate che un certo modo di vivere ci impone.

Ma esiste anche un altro aspetto fondamentale che almeno per me ha cambiato la vita. Il modello sociale in cui viviamo ci spinge a pensare sempre a cosa otteniamo, a che vantaggio possiamo raggiungere, a quale ricompensa ci fornisce una determinata scelta.

Questi pensieri ci portano a compiere una serie di azioni che raramente porta ad un vero senso di realizzazione. A causa di queste scelte siamo costretti a mettere in disparte le cose che invece contano davvero. Diventiamo vittime di due meccanismi psicologici particolarmente pericolosi:

1. Incongruenza temporale: tendiamo a volere le ricompense immediate rispetto ai benefici a lungo termine. Questo ci porta a orientare le nostre azioni ai soldi, al successo, alla carriera, al cibo, all'alcol, al fumo e a dimenticarci dei figli, del rapporto di coppia, della nostra salute o del contributo che stiamo dando al mondo.

2. Adattamento edonistico: desideriamo moltissimo qualcosa e pensiamo che questa cosa ci porterà la felicità che ci manca. Appena però la possediamo diventa meno interessante e inizia ad interessarcene un'altra. Questo può valere per una macchina, un bell'orologio, una donna o un uomo. Porta però invariabilmente ad una profonda insoddisfazione e ci distoglie dalla possibilità di compiere un percorso di crescita che vede la felicità non come possedimento o conquista, ma come armonia e completezza.

Per uscire dalla spirale di illusioni, miraggi, sirene e menzogne così presenti al giorno d'oggi occorre abbattere e sconfiggere il desiderio di avere, di prendere, di possedere. Si tratta di un desiderio errato per quanto molto umano e primordiale e deve essere sostituito dall'arte nobile del dare.

A volte basta un semplice cambio di prospettiva.

Prova a inserire nella tua mente una domanda chiave da ripetere in ogni circostanza: "come posso dare il meglio di me?".  Questa domanda ti aiuterà a correggere gli errori di valutazione in modo rapido e, con il passare del tempo, perfino automatico.

In fondo basta capire che per ottenere il massimo della felicità è sufficiente mettersi un po' in disparte e provare a far ottenere il massimo della felicità ad ogni persona che incontri!

Non ci credi? Prova, ma fallo con il cuore.


scopri tutti gli editoriali

Dr. Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007
1° medico italiano certificato in medicina anti-aging

 

 

 

SCOPRI IL BLOG: www.filippo-ongaro.it

Dr. Ongaro® è un marchio registrato
Inner Freedom SA I Human Health & Performance
Via S. Balestra 18 | 6900 Lugano I Switzerland Bandiera Svizzera

 
 

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico
anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico
anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico
anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico
anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.