Cambiare prospettiva per trovare nuove soluzioni

Editoriale dicembre 2015

A volte viene voglia di mandare tutto all’aria, di lasciar perdere, di rinunciare ad ogni buon proposito. Ci sembra che gli sforzi non valgano la pena, che la fatica sia eccessiva e la strada sempre in salita.

A volte abbiamo la sensazione che la vita non prenda mai la piega che vorremmo, che salute e felicità siano in fondo solo una questione di fortuna e che il mondo vada tutto al contrario di come dovrebbe.

Di fronte alle tante difficoltà che incontriamo ci sentiamo disarmati e finiamo con il vivere avvolti da una profonda frustrazione, come se ci trovassimo in un tunnel buio e lunghissimo di cui non si intravvede nemmeno l’uscita.

Nessuno è del tutto immune a queste paure. Tutti commettiamo errori e viviamo frustrazioni, dubbi, incertezze, pentimenti, piccoli o grandi incubi che ci rincorrono nel corso della vita.

Di tanto in tanto questi demoni si fanno più prepotenti e cattivi del solito grazie alla complicità dei troppi fatti tragici del nostro tempo, eventi che ci ricordano in tutta la loro violenza come la vita di tutti sia appesa ad un esile filo. Un filo che può essere spezzato, in ogni istante, tanto da un commando di terroristi, quanto da una malattia improvvisa o da un sorpasso azzardato su una strada scivolosa.

 

Neghiamo quello che ci appare scomodo invece di imparare a cambiarlo

 

Nell’affrontare le difficoltà piccole o grandi della vita, siamo davvero disarmati o piuttosto dotati spesso delle armi sbagliate? Desideriamo certezze invece di imparare a convivere con i dubbi. Siamo assetati di riscatto e vendetta invece che di perdono. Abbiamo pretese di ogni tipo e ci scordiamo di essere grati. Neghiamo quello che ci appare scomodo invece di imparare a cambiarlo. Sfuggiamo al chiedere scusa e al pentirci e finiamo così con il ripetere continuamente gli stessi errori.

Sempre più studi indicano gli effetti positivi sulla salute psico-fisica della meditazione, della preghiera, dell’attività fisica, di un’alimentazione sana e nutriente. Tutto questo indica che la via da percorrere per raggiungere serenità, armonia e salute è sempre e comunque dentro di noi.

E se provassimo allora, per iniziare a comportarci in modo diverso, semplicemente a rovesciare la nostra prospettiva? Se ci sforzassimo di capire che restare rigidamente ancorati al proprio punto di vista non ci aiuta a muoverci nemmeno di un centimetro verso l’armonia che tanto desideriamo?

 

" link="" color="" class="" size="22Cambiare prospettiva per diventare versioni migliori di noi stessi

 

Proviamo per una volta a metterci nei panni dell’altro invece che restare sempre e solo nei nostri. Proviamo a capire i punti di vista diversi, le esigenze del vicino di casa e del migrante e magari anche dell’impiegata delle poste che ci è sempre sembrata così scorbutica. Cambiare prospettiva ci spingerà in un altro territorio mentale e ci farà vedere anche i nostri problemi, limiti e difetti da un altro punto di vista, offrendoci nuovi spunti e possibili soluzioni per diventare versioni migliori di noi stessi. Prendiamolo quindi come proposito per l’anno nuovo che si avvicina e che più che mai dobbiamo saper affrontare attraverso nuove interpretazioni della realtà.

Cambiando prospettiva, guardandosi attorno in modo meno distratto, ci si può poi accorgere improvvisamente che la luce tanto desiderata è molto più vicino di quello che sembra, proprio dietro alle nostre spalle. A volte basta girare la testa, puntare lo sguardo in una nuova direzione per ritrovarla.

Dr. Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007
1° medico italiano certificato in medicina anti-aging
Performance coach, giornalista e scrittore

Facebook Instagram Youtube Linkedin

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

banner 5 falsi miti

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu i consigli del Dr. Ongaro e scopri le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.