Consigli per consumare le calorie in eccesso dopo le “abbuffate pasquali”

Consigli per consumare le calorie in eccesso dopo le “abbuffate pasquali”

Come succede ogni anno in occasione delle feste di Pasqua, abbiamo mangiato in eccesso alimenti ricchi di zuccheri (uova di cioccolato, colombe pasquali e focacce farcite) e ci siamo riempiti di calorie e di alcolici.

Tutto questo è sufficiente a vanificare gli sforzi per tenere il peso forma dei mesi precedenti  ma è quasi sempre soltanto dopo le grandi “abbuffate” che ci rendiamo conto che abbiamo commesso gravi errori.

Ecco come cercare di rimediare attraverso una corretta attività fisica.

L’obiettivo principale è quello di ridurre il peso, ma il programma di lavoro consigliato deve portare ad una perdita del grasso corporeo accumulato, riducendo al minimo invece la perdita della massa magra sana e funzionale.

Pertanto la strategia vincente per la gestione del peso deve passare attraverso la combinazione di esercizi di tipo aerobico associati a lavori con i pesi.

Per avere un risultato nel breve periodo vi consiglio:

  • Allenamento aerobico la mattina presto a digiuno, dopo aver bevuto 200 ml di acqua, per 30-40 minuti di camminata veloce o corsa almeno 3 volte alla settimana;
  • A giorni alterni, 3 sessioni di esercizi per i maggiori distretti corporei con alto impegno muscolare (squat, push up, trazioni verticali, spinte in alto, rematore, addominali) per 8-12 ripetizioni, con pesi o elastico (consiglio di svolgere il lavoro in palestra attrezzata seguiti da personale esperto).

Almeno 3 settimane di lavoro intenso ed una corretta alimentazione servono per ottenere risultati tangibili che vi permetteranno la giusta stimolazione del metabolismo per gestire al meglio il peso forma a lungo termine.

 

 

 

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

banner 5 falsi miti

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK