Allenamento efficace in 6 mosse

Allenamento efficace in 6 mosse

Quando si inizia un’attività sportiva o esercizio fisico generico, dopo un periodo di rapido miglioramento, a volte può accadere che subentri una situazione di stallo in cui i progressi sembrano diventare sempre minori. Questo è demotivante e può portare la persona ad abbandonare l’attività. Quando si attraversa tale periodo bisogna assolutamente fare un'analisi oggettiva delle cause che hanno portato a questa situazione.

Hai un programma d'allenamento personalizzato? Per averlo c’è una soluzione, rivolgersi a un esperto dell’esercizio fisico e, dopo una serie di valutazioni, farsi assegnare il programma.

Il programma d’allenamento è adatto a te? Può darsi che il programma che stai seguendo non corrisponda alle tue qualità fisiche o agli obiettivi che ti sei prefissato.

Stai seguendo alla lettera le indicazioni del programma assegnato? Forse trascuri l’importanza dei dettagli che sono parte fondamentale per la riuscita di una programmazione d’allenamento quali: la costanza (quante volte alla settimana), l’intensità (richiede impegno e concentrazione), il volume del lavoro (quanti esercizi fare), i recuperi e la corretta alimentazione.

Seguire semplici consigli permette di mantenere la giusta continuità e progressione del lavoro da svolgere, vediamo ora cosa fare:

1. Per iniziare è consigliato partire con una valutazione del proprio livello fisico attraverso una serie di test utili per valutare e individuare le caratteristiche fisiche su cui lavorare in modo specifico.

2. Fissare un obiettivo a breve/medio termine è il modo efficace per ritrovare la motivazione.

3. Cercare un compagno con cui allenarsi è un elemento fondamentale per migliorare, divertirsi e impegnarsi a fondo.

4. La fase di recupero dopo l’allenamento non va trascurata. Il riposo è essenziale per progredire e ritrovare rapidamente la forma, a prescindere dal proprio livello di allenamento.

5. Mangiare bene prima e dopo lo sport. In linea generale sono consigliati alimenti energetici (a base di carboidrati) prima dell’allenamento, proteine nella fase post allenamento per un buon recupero e sviluppo muscolare.

6. Bere acqua durante lo sforzo per compensare le perdite idriche dovute alla sudorazione.

Buon allenamento a tutti!

Dr. Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007
1° medico italiano certificato in medicina anti-aging
Performance coach, giornalista e scrittore

Facebook Instagram Youtube Linkedin

banner 4 fondamenti sviluppo salutare

banner 5 falsi miti

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu i consigli del Dr. Ongaro e scopri le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

Scopri i 4 fondamenti dello sviluppo salutare!

Ricevi anche tu il video gratuito in cui il Dr. Ongaro ti svela le 4 aree su cui concentrarti per migliorare la tua salute fisica e mentale e vivere una vita al massimo del tuo potenziale!

Il Dr. Filippo Ongaro è l'ex medico degli astronauti e il primo medico anti-aging in Italia. Inizia questo percorso di trasformazione assieme a lui.

banner orizzontale soul warriors